Our Blog / Nuovi modelli, notizie, gare e manifestazioni.

enduro-romaniacs

Si è conclusa con grande successo la prima esperienza delle moto AJP alla RedBull Romaniacs, la più dura e popolare gara di enduro estremo al mondo: i nostri Emanuel Costa and Paulo Russo in sella a due moto AJP PR4 240 Extreme hanno concluso la gara in buona posizione e senza subire nessun problema meccanico.

La RedBull Romaniacs si è dimostrata una competizione durissima fin dalle battute di avvio: nella gara in montagna in programma la prima giornata oltre metà dei 109 concorrenti della Silver Class, in cui gareggiavano le nostre moto, è stata costretta al ritiro o ha subito penalità a causa del ritardo accumulato ai check point.

Redbull Romaniacs

Nella Silver Class hanno gareggiato alcuni tra i migliori piloti al mondo tra quelli non presenti nella Gold Class, riservata a chi concorre a tutte le gare del campionato Extreme Enduro. Ricordiamo che i nostri due motociclisti sono entrambi amatori, ed hanno volutamente scelto di testare le moto AJP in gara con alcuni tra i migliori professionisti al mondo, sebbene avessero potuto guadagnare importanti posizioni in classifica nelle classi Bronze o Iron.

Il risultato finale, 19esimo posto per Emanuel Costa e 28esimo posto per Paulo Russo, ci ha pienamente soddisfatto ed ha coronato cinque giorni di duro lavoro e grande impegno di tutto il nostro team. I piloti hanno entrambi concluso la gara senza accusare alcun problema meccanico o subire penalità.

António Pinto, fondatore di AJP ed a capo del team che ha gareggiato in Romania ha commentato: “La gara è stata molto impegnativa, oltre le nostre aspettative! Al nostro arrivo abbiamo capito immediatamente che la Redbull Romaniacs presentava difficoltà di ordine tecnico da incubo e richiedeva grandi abilità di guida: al termine della prima giornata, dopo aver visto che tanti piloti professionisti di altissimo livello erano stati costretti al ritiro o avevano avevano terminato la prova tra enormi difficoltà, ho anche pensato che la scelta di partecipare alla gara nella Silver Class fosse stata un errore. Ma poi è andato tutto bene, le paure sono svanite, e sono molto contento che i nostri piloti abbiano terminato ottimamente la gara senza ricevere penalità e non siano stati rallentati da problemi tecnici.

RedBull Romaniacs

E’ un vero peccato che Paulo abbia sbagliato il percorso all’inizio del secondo giorno, perdendo oltre un’ora di gara per tornare alla partenza e senza alcuna possibilità di recuperare il ritardo accumulato perché costretto a correre il resto della gara insieme a piloti più lenti. In ogni caso credo che Paulo e Emanuel siano stati strepitosi, e considerando che si trattava della loro prima esperienza alla RedBull Romaniacs, il risultato è stato più che positivo. Hanno dimostrato entrambi grande tenacia, ottime doti tecniche ed una perfetta conoscenza della tecnica per sfruttare le PR4 a proprio vantaggio in gare del genere. Emanuel ha terminato la gara tra i primi venti, centrando il nostro obiettivo prima della partenza.

Nella Silver Class gareggiavano inoltre altre due PR4 , guidate da Nuno Pereira e Bruno Freitas, che purtroppo non hanno portato a termine la gara.

» Guarda tutti i modelli AJP PR4

So, what do you think ?